Serate Mozartiane 2011

Teatro Civico di Cagliari

17 – 27 – 30 luglio, 5 agosto 2011 Ore 21.00

Domenica 17 luglio si è tenuto nel Teatro Civico di Castello a Cagliari il concerto inaugurale delle Serate Mozartiane 2011. Protagonista della serata è stato il giovane pianista Gesualdo Coggi. Recente terzo premio al concorso Busoni, il giovane pianista italiano allievo di Alfred Brendel e Roberto Cappello è già lanciato in una brillante carriera internazionale ed è potuto essere a Cagliari grazie alla ormai decennale collaborazione tra l’Associazione Mozart Italia e il Keyboard Trust di Londra. Nel suo programma Gesualdo Coggi ha proposto due tra le più belle Sonate di Mozart e la grande Sonata in do minore di Franz Schubert.

Mercoledì 27 settembre sarà la volta del duo violino e pianoforte formato dal violinista israeliano Daniel Fradkin, già primo violino dell’Orchestra Sinfonica di Gerusalemme, e dal fortepianista russo Yuri Martynov. Nota a Cagliari anche come vincitore del concorso pianistico intitolato a Ennio Porrino, Martynov è considerato uno dei più completi ed eclettici musicisti russi della sua genereazione. Pianista, organista e clavicembalista, Martynov eseguirà il concerto sul fortepiano Walter & Shon di proprietà dell’Associazione.

Sabato 30 luglio salirà sul palco del Teatro Civico il duo pianistico statunitense formato da Claire Aebersold e Ralph Neiweem. Per la prima volta a Cagliari, il noto duo eseguirà un programma a due pianoforti dedicato a Mozart (Le Variazioni op. 501, la Fantasia K 608 e la grande Sonata per due pianoforti K 448) e alle più belle elaborazioni mozartiane di due grandi virtuosi della tastiera: Ferruccio Busoni e Franz Liszt. Di quest’ultimo i due pianisti eseguiranno le funamboliche Reminescenze sull’Opera “Don Giovanni” .

Il concerto di chiusura, Venerdì 5 agosto, sarà affidato all’orchestra “Sinfonietta Monteverdi”, una formazione interamente composta da giovani strumentisti cagliaritani che è già stata più volte ospite delle Serate Mozartiane, ottenendo sempre lusinghieri successi di pubblico e critica.

L’orchestra, diretta da Roberto Pischedda, accompagnerà le sue prime parti nella bellissima Sinfonia Concertante per oboe, clarinetto, corno e fagotto K 297b e terminerà il concerto con la celeberrima e sempre amatissima Sinfonia in sol minore K 550.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: