Concerti in onore di Franz Liszt

FRANZ LISZT
Il genio multiforme
15 giugno – 26 ottobre
Cagliari
Auditorium del Conservatorio
Ore 18,30
Ingresso gratuito

In occasione del bicentenario della nascita di Franz Liszt il Conservatorio “G.P. Da Palestrina” di Cagliari propone otto concerti che, in percorsi tematici ben definiti, guideranno l’ascoltatore nel mondo multiforme della poetica del grande pianista e compositore ungherese. Entrato nella leggenda come impareggiabile funambolo della tastiera, Liszt rivoluzionò la tecnica del suo strumento e portò il virtuosismo pianistico ad un livello prima di lui impensabile. Ma fu soprattutto un musicista dotato di un’inesauribile energia creativa e un colto protagonista dei movimenti artistici più rappresentativi del suo tempo, ai quali partecipò anche nelle vesti di scrittore e infaticabile promotore di ogni forma d’arte.

Ad aprire la rassegna il 15 giugno sarà il duo pianistico formato da Elisabetta Dessì e Francesco Giammarco, impegnati in un programma ispirato a due tra i miti più cari a Liszt: La Leggenda di Santa Elisabetta e il Faust di Lenau. Il 6 luglio seguirà un concerto dedicato al rapporto tra Liszt e Wagner, il 13 luglio un recital organistico, con i capolavori dedicati da Liszt a questo strumento. Il concerto del 14 settembre sarà incentrato su Ballate, Rapsodie e consolazioni e quello del 5 ottobre al rapporto tra Liszt e il romanticismo francese, con l’esecuzione della trascrizione per pianoforte e viola dell’Aroldo in Italia di Berlioz. Il recital del 12 ottobre avrà come tema Sonetti e Preludi e i due concerti finali, quelli del 19 e 26 ottobre saranno dedicati rispettivamente al rapporto di Liszt con l’Italia e con L’Opera lirica.
Ecco la lista completa di brani ed esecutori.

Programma

15 giugno
La luce e le tenebre
Quattro pezzi dalla Leggenda di Santa Elisabetta
Due episodi dal Faust di Lenau
Mephisto Walzer n. 2
Elisabetta Dessì e Francesco Giammarco, duo pianistico

6 luglio
Liszt e Wagner
Mephisto Walzer
Ammonizione di Lohengrin
e Sogno di Elsa
Parafrasi dal Rienzi
Armonie della Sera
Morte di Isotta
Massimo Lambertini, pianoforte
Stefano Porru, pianoforte

13 luglio
Liszt all’organo
Ave Maria
Evocation á la Chapelle Sixtine
Preludio e fuga sul nome B.A.C.H.
Weinen, Klagen, Sorgen, Zagen
Fabrizio Marchionni, organo

14 settembre
Ballate, Rapsodie e Consolazioni
Ballate n. 1 e 2
Sei Consolazioni
Romance oubliée
Die Zelle in Nonnenwert
Un sospiro
Rapsodia spagnola
Rapsodia ungherese n.6
Gianfilippo Piga, pianoforte
Giovanni Tocco, violoncello Mirko Atzori, Pianoforte
Marco Sanna, Pianoforte

5 ottobre
Liszt e il romanticismo francese
Funérailles
Sogno d’amore n. 3
Aroldo in Italia di Hector Berlioz
Ilaria Vanacore, pianoforte
Dimitri Mattu, viola Angela Oliviero, pianoforte

12 ottobre
Sonetti e Preludi
Les Preludes
Sonetti del Petrarca n. 47 e n. 123
Mazeppa
Vallée D’Obermann
Romance
“Canzone Napolitana”
Paola Meloni e Amedeo Cannas, duo pianistico
Varvara Kotova, pianoforte
Enrico Masala, pianoforte
Veronica Mereu, pianoforte

19 ottobre
Liszt in Italia
Sonata Dante
Venezia e Napoli
Sonata in si minore
Fabio Moi, pianoforte

26 ottobre
Liszt all’Opera
Bach/Liszt: Preludio e fuga in do minore
Leggenda di San Francesco di Paola che cammina sulle onde
Fantasia e fuga sul nome B.A.C.H
Sonetto del Petrarca n. 104
Valzer dal “Faust” di Gounod
Parafrasi dal Rigoletto
Stefano Figliola, pianoforte

Scarica la locandina locandina dell’evento

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: